Bio2019-03-06T10:01:56+02:00

Biografia

Figlio del penalista barese Eustachio Sisto, nel 1978 si è laureato in giurisprudenza con il massimo dei voti e la lode presso l’Università di Bari discutendo una tesi in diritto penale con il professor Renato Dell’Andro del quale è stato discepolo per la didattica e la ricerca universitaria.

Procuratore legale dal 1981 e avvocato cassazionista dal 1995, dopo una breve esperienza di professore a contratto presso la facoltà di Economia dell’Università di Bari, dal 1994 è docente del corso di sicurezza e salute del lavoro presso il Politecnico di Bari.

Ha  ricoperto  incarichi di docenza anche alla Facoltà di Medicina e alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bari.

E’ autore di numerose pubblicazioni scientifiche e continuativamente relatore in convegni giuridici inerenti a problematiche di matrice penalistica.

E’ titolare, in Bari, di uno studio legale che conta numerosi professionisti.

Nel 2004 è stato nominato consulente della Commissione parlamentare antimafia.

Nel 2005 è stato nominato dal Ministro per la Salute Commissario Straordinario presso l’Istituto di Ricovero e Cura a carattere scientifico “De Bellis” di Castellana Grotte (Ba).

Nel 2008 è eletto, nella circoscrizione Puglia, Deputato della Repubblica Italiana.

Riveste, in tale qualità, gli incarichi di Vice Presidente della Giunta per le autorizzazioni, di componente della II Commissione Giustizia, componente della Commissione bicamerale d’inchiesta Antimafia e di componente del Comitato parlamentare per i procedimenti di accusa.

In tale veste è stato relatore, fra gli altri, di provvedimenti in tema di sicurezza, diritto dell’impresa, responsabilità professionale medica e diritto di famiglia.

Nel 2013 è rieletto Deputato della Repubblica Italiana.

Ricopre l’incarico, fino a luglio 2015, di Presidente della I Commissione Affari Costituzionali della Presidenza del Consiglio  e  Interni e poi, in tale I Commissione, riveste il ruolo di capogruppo per Forza Italia.

Dall’Ottobre 2014 al marzo 2018 è componente della Commissione parlamentare di inchiesta sul rapimento e sulla morte di Aldo Moro.

Nel 2018 viene rieletto, sempre nella circoscrizione Puglia, alla Camera dei Deputati.

 E’ Presidente della Commissione giurisdizionale per il personale della Camera dei Deputati, membro, con il ruolo di capogruppo per Forza Italia, della I Commissione Affari Costituzionali della Presidenza del Consiglio e Interni, componente della Giunta per le autorizzazioni e del Comitato parlamentare per i procedimenti di accusa.

E’ Responsabile Nazionale del Dipartimento Affari Costituzionali di Forza Italia e coordinatore di Forza Italia – Bari Città metropolitana.

Titolo di studio
Laurea in Giurisprudenza

Professione
Avvocato penalista
Docente universitario

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature
XVI
XVII
XVIII

Gruppo parlamentare
XVI: Popolo della Libertà
XVII: Forza Italia – Il Popolo della Libertà – Berlusconi Presidente
XVIII: Forza Italia – Il Popolo della Libertà – Berlusconi Presidente

Circoscrizione
Puglia