//CARCERI. SISTO: DA MINISTERO ATTENZIONE A TEMA REMS

CARCERI. SISTO: DA MINISTERO ATTENZIONE A TEMA REMS

CARCERI. SISTO: DA MINISTERO ATTENZIONE A TEMA REMS
(DIRE) Roma, 17 dic. – “Con la riforma del processo penale, che
ha consentito di superare l’errata equivalenza tra più carcere e
maggiore sicurezza sociale, il governo ha dimostrato una nuova
attenzione al valore rieducativo della pena e alla qualità della
vita negli istituti penitenziari. In questo quadro va letta la
proroga, contestuale al prolungamento dello stato di emergenza,
delle norme sulle licenze premio, sui permessi premio
straordinari e sulla detenzione domiciliare “. Così il
Sottosegretario alla Giustizia Francesco Paolo Sisto al IX
Congresso di Nessuno tocchi Caino.
“La proroga dei colloqui con i familiari da remoto e delle
traduzioni dei processi per i detenuti stranieri – ha proseguito
– sarà invece oggetto del dl Milleproroghe. Un altro importante
tema all’attenzione del Ministero è quello delle Rems: stiamo
aspettando una risposta dal Ministero della Salute per consentire
l’avvio di una residenza in Liguria. Senza dimenticare la nuova
carta per i diritti dei figli dei genitori detenuti che è stata
sottoscritta proprio ieri”, ha concluso.

2021-12-22T18:11:12+01:0017 Dicembre 2021|