//Giustizia: Sisto, a breve proposta governo separazione carriere

Giustizia: Sisto, a breve proposta governo separazione carriere

Giustizia: Sisto, a breve proposta governo separazione carriere =
AGI0180 3 POL 0 R01 / Giustizia: Sisto, a breve proposta governo separazione carriere = (AGI) – Roma, 15 mar. – “Le illazioni sulla separazione delle carriere sono una tempesta in un bicchier d’acqua. Nessun ritardo, meno che mai prodromico di disinteresse. Il Parlamento va certamente rispettato, vi e’ solo la necessita’ che il governo partecipi attivamente ai lavori della Commissione con una propria idea. E a brevissimo il governo presentera’ questa proposta, che certamente non sara’ distante da quelle in discussione. Si tratta anche della necessita’ di far sentire al Parlamento che per il governo, e per noi di Forza Italia in particolare, questo tema e’ di rilevanza ineludibile. La separazione delle cartiere e’ la riforma delle riforme, quella che restituisce al cittadino la corretta geometria piana della giustizia, cioe’ un triangolo isoscele al cui vertice c’e’ il giudice e alla cui base, alla stessa distanza, ci sono accusa e difesa, pm e avvocato”. Cosi’, in una intervista al Riformista, il vice ministro alla Giustizia Francesco Paolo Sisto, che prosegue: “Il problema non sono i magistrati che passano dalla procura alla giudicante e viceversa, ma la necessita’ che chi accusa e chi giudica appartengano a mondi diversi, e fin dall’inizio. Se vogliamo dirla con una metafora calcistica, non e’ possibile che l’arbitro appartenga alla stessa squadra-citta’ di una delle due contendenti in campo. Ma respingo al mittente come del tutto irreale ogni ipotesi di sottomissione del Pm all’esecutivo. Per il resto, ci sono quattro proposte, si aggiungera’ una governativa e poi sara’ il Parlamento a scegliere”. (AGI)red/Gil 151100 MAR 24

2024-03-20T14:26:51+01:0015 Marzo 2024|